/ BIO FERRARA ROBERTA

Roberta Ferrara (1988) direttrice artistica dal 2011 di Equilibrio Dinamico DANCE company e del programma di formazione internazionale ED ENSEMBLE, Italia. Dal 2020 direttrice artistica associata per Odyssey Dance Theatre, Singapore, una delle principali organizzazioni di arti professionali della danza in Asia, fondata dal Dr. Danny Tan.

 

Laureata in Lettere Moderne – indirizzo Cultura Teatrale con una tesi sperimentale sul valore del movimento istintivo quale dono terapeutico per danzatori e non danzatori, accosta alla sua ricerca uno studio immersivo con diversi artisti di tecniche e linguaggi della danza contemporanea internazionale. Questo connubio pone le basi ad un lavoro creativo personale dedito ad una poetica sempre connessa all’uomo e al suo universo interiore. Come interprete ha performato per il coreografo Emanuel Gat nei progetti promossi da Biennale di Venezia e Ravello Festival.

 

Ospite per diverse realtà nazionali e internazionali come Staatstheater Ballet Augsburg, Teatrul De Balet Sibiu, English National Ballet School, Korea Ballet House, Conservatorio Internacional de Ballet e Dança Annarella Sánchez, Morikawa Dance Academy, Ateneo della Danza, Elan Ballet, Balletto di Siena, ODT, Experimental Film Virginia, Eko Dance Project è inoltre stata sostenuta, con i suoi lavori, dagli Istituti Italiani di Cultura di Colonia, New York, Messico, Zagabria, San Francisco, Ankara, San Paolo del Brasile.

 

Le sue creazioni sono state selezionate e ospitate in diversi festival internazionali tra cui MASDANZA, FIDCMX, Cortoindanza, Network Danza Urbana XL e Festival Ammutinamenti Anticorpi XL, ZED Festival, Puglia Showcase, DanzInc, BallettGala Staatstheater Bremerhaven, Prospettiva Danza Teatro, Festival delle 100 Scale, Danza in Rete Festival, Lucky Trimmer, Fuoriformato Festival, VIVADANCA, SoloCoreografico USA, Solo Contemporary Dance Festival Ankara, Sid Festival Seattle, Interdans, Split Summer Festival, Solo Tanz Theater dove riceve il premio migliore coreografa e premio residenza dal direttore e chief choreographer R. Fernando dello Staatstheater Augsburg, Linkage – Contemporary Dance Miniatures Sophia dove riceve l’invito in qualità di coreografa ospite per lo Stara Zagora State Opera dalla direttice S. Tomova e Premio InDivenire dove riceve il premio miglior progetto di danza consegnato dall’etoile L.Savignano.

 

I suoi lavori sono stati programmati in Italia, Città del Messico, America, Albania, Kosovo, Vietnam, Belgio, Germania, Croazia, Singapore, India, Giappone, Corea, Portogallo, Turchia, Brasile, Libano, Spagna, Romania, Bulgaria.

 

Attualmente si occupa di coreografia e formazione in Italia e all’estero accostando lo studio pratico e teorico del tàijíquán, antica arte marziale cinese.